Vincenzo Armano è stato premiato a New York dal vice presidente del Palermo Calcio. È il rappresentante dell’associazione degli emigrati a Brooklyn. Si tratta di un oriundo madonita tra i premiati alle celebrazioni del Columbus Day a New York. In occasione del Festival della canzone italiana di New York è stato dato un riconoscimento ad Armano, presidente dell’associazione di emigrati G. B. Caruso di Brooklyn per l’interesse mostrato nel diffondere e preservare la cultura italiana negli Usa.

Il premio è stato consegnato da Tony Di Piazza, organizzatore dell’evento e vice presidente della Ssd Palermo Calcio.

Alla premiazione hanno partecipato Ralph Lo Cascio, il tour operator italoamericano Gianni Di Gangi, la conduttrice del programma Tutto Chiaro su Rai 1 Monica Marangoni, il comico Sasà Selvaggio, Tony Di Piazza chairman dell’Associazione  Culturale e Vice Presidente e proprietario della Ssd Palermo Calcio con  Daniele Mirri.