Un piccolo gesto a sostegno alla mission dell’associazione siciliana contro le leucemie e i tumori infantili, “In ospedale come a casa” con la borsa della dolcezza con 260 grammi di cioccolatini alla mandorla e al pistacchio, ma anche con il tradizionale uovo di cioccolata al latte, fondente e senza glutine. L’iniziativa dell’Aslti, è già partita in questi giorni nell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Civico, diretta da Paolo D’Angelo.

I volontari dell’Aslti saranno presenti per tre domeniche a Palermo, nello stand in via Libertà, angolo via Mazzini, e nelle principali piazze siciliane, dalle 9.30 alle 19. Con un contributo di 15 euro, sarà possibile acquistare la borsa con i cioccolatini e l’uovo, in alternativa si potrà scegliere solo la borsa o l’uovo di cioccolata con un contributo di 10 euro.

“Ormai, durante le feste, la nostra vendità di solidarietà è un appuntamento che ci regala risultati concreti, grazie palermitani che conoscono sempre di più il nostro impegno per migliorare l’assistenza in oncoematologia pediatrica, – sottolineano Giuseppe Lentini, presidente dell’Aslti e Ilde Vulpetti, direttrice dell’area operativa – tutto ciò che si è realizzato negli anni con la solidarietà dei cittadini si può riscontrare nell’ unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Civico e consultando il sito internet dell’Aslti o il bilancio sociale dell’associazione.

A Palermo anche quest’anno le uova di cioccolato, prodotte dall’azienda Dolgam di Catania, possono essere acquistate anche nella sede dell’Aslti dell’Ospedale Civico.