L’Accademia delle Belle Arti di Palermo ha indetto quattro bandi di concorso per il conferimento di incarichi a diverse figure professionali: docenti esterni, aiuto tecnici di laboratorio, insegnanti da inserire nelle Graduatorie d’Istituto e aspiranti modelli viventi.

In particolare, saranno selezionati:

  • 1 aiuto tecnico di laboratorio di grafica d’arte e n. 1 aiuto tecnico di laboratorio di falegnameria per 150 ore;
  • modelli viventi per il triennio accademico 2022-2025;
  • docenti di Estetica e Teoria dei Mass Media da inserire nelle Graduatorie d’Istituto;
  • docenti esperti esterni per i seguenti insegnamenti: Ambientazione della moda (75 ore); Art Direction (112,5 ore); Audio e mixaggio (100 ore); Chimica applicata al restauro (75 ore); Chimica industriale (50 ore); Computer Games (112,5 ore); Elementi di biologia applicata al restauro (45 ore); Elementi di chimica applicata al restauro (45 ore); Fondamenti di informatica/informatica di base (50 ore); Fondamenti di marketing culturale (45 ore); Metodologie per la movimentazione delle opere d’arte (50 ore); Packaging (75 ore); Pratiche creative per l’infanzia (75 ore); Pratiche di animazione ludico-creative (100 ore); Principi e tecniche della terapeutica artistica (100 ore); Progettazione spazi sonori (112,5 ore); Restauro degli arredi e delle strutture lignee (100 ore); Restauro dei dipinti su supporto ligneo 2 (100 ore); Restauro dei dipinti su tela e su tavola (100 ore); Scrittura creativa (112,5 ore); Tecniche della doratura per il restauro (100 ore) Tecniche di montaggio (112,5 ore); Tecniche e materiali delle arti contemporanee (50 ore); Tecniche e tecnologie della diagnostica (75 ore); Tecniche sartoriali per il costume (75 ore); Video editing (100 ore); Didattica inclusiva (45 ore).

I docenti da inserire nelle Graduatorie di Istituto saranno assunti con contratto a tempo determinato secondo il C.C.N.L. Comparto Istruzione e Ricerca – sezione A.F.A.M., mentre per le restanti figure sarà previsto un contratto di lavoro autonomo (con compenso orario di € 40,00 al lordo di ritenute fiscali e previdenziali per gli esperti esterni, di € 25,00 al lordo di ritenuta d’acconto irpef e ogni altro onere per i tecnici di laboratorio e di € 24,00 al lordo delle ritenute di legge per i modelli viventi).

I requisiti

Per poter partecipare alle selezioni sarà necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva;
  • idoneità allo svolgimento delle mansioni;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione di rapporti contrattuali con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile; non essere stati licenziati o aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione.

Nel caso della disciplina del corso di Restauro, il candidato dovrà essere inserito nell’elenco dei restauratori dei beni culturali abilitati all’esercizio della professione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Le procedure selettive

Con riferimento al bando per le graduatorie d’istituto e per esperti esterni la selezione consisterà in una valutazione dei titoli di studio, titoli di servizio e titoli artistici, culturali e professionali. Nel caso degli esperti esterni sarà valutato anche il programma didattico culturale dell’insegnamento presentato.

Gli aspiranti modelli viventi saranno inseriti in appositi elenchi, dopo aver superato una selezione che si svolgerà nei locali dell’Accademia di Belle Arti di Palermo (via Papireto n. 1), il 12 settembre 2022 alle ore 9.30.

Per i candidati aiuto tecnici di laboratorio sarà prevista una selezione per titoli e un colloquio che servirà a verificare il possesso delle competenze indispensabili allo svolgimento dell’incarico, inclusa la conoscenza del disegno tecnico.

Come candidarsi

Sarà possibile partecipare alla selezione di proprio interesse inviando una domanda redatta in carta libera, insieme alla documentazione richiesta in formato .pdf (capienza massima di 20 mega), tramite PEC all’indirizzo bandiabapa@pec.it, secondo le istruzioni dei rispettivi bandi.

L’istanza di partecipazione dovrà essere trasmessa entro il 25 agosto 2022 per i tre avvisi per tecnici di laboratorio, graduatorie d’Istituto e docenti esperti esterni ed entro il 1° settembre 2022 per il bando per modelli viventi.

In ogni caso sarà necessario il possesso di un apposito indirizzo PEC nominativo.

 

Per maggiori informazioni consulta gli avvisi disponibili nella sezione “Bandi di Concorso” dell’Accademia delle Belle Arti di Palermo:

Bando Graduatorie d’Istituto

Bando Esperti Esterni

Bando Aiuto Tecnici di Laboratorio

Bando Modelli Viventi