Con due distinte ordinanze sindacali, emanate oggi, è stato disposto il divieto temporaneo di balneazione in due tratti di mare, a Barcarello e a Sferracavallo, in entrambi i casi in conseguenza del superamento del valore limite di concentrazione della microalga denominata “Ostreopsis cf.Ovata”, comunicato dall’Arpa Sicilia.

A Sferracavallo – cui si riferisce l’ordinanza sindacale n. 159 – il tratto interessato è identificato con le coordinate Lat. 38,20167 N – Long. 13,27669 E.

A Barcarello, il tratto interessato è identificato con le coordinate Lat. 38,21106 N – Long. 13,28767 E.

In entrambi i tratti è stata disposta l’apposizione di segnaletica di avviso ai cittadini con la quale, in considerazione del potenziale rischio dovuto al rilascio di sostanze irritanti nell’aria, si consiglia di non sostare nelle immediate vicinanze delle zone interessate al fenomeno.