Domenica 26 giugno la seconda rassegna concertistica ARCHItetture che il Conservatorio di Palermo organizza insieme all’Associazione Amici dei Musei Siciliani, insieme a cui sono stati selezionati e che presenteranno al pubblico i luoghi d’arte prescelti quale teatro degli appuntamenti musicali, invita al suo terzo appuntamento nella cornice dell’Oratorio di San Lorenzo.

Il progetto, a cui collaborano anche l’Arcidiocesi di Palermo e l’Associazione AgorArte, sarà coordinato anche quest’anno da Elena Ponzoni, docente di Quartetto e Musica di Insieme per Archi i cui allievi saranno protagonisti della manifestazione.

I sei appuntamenti che formano il programma di quest’anno vogliono collegarsi a due temi particolarmente attuali e spesso tra essi drammaticamente connessi: guerra e migrazioni, qui declinate da un punto di vista “musicale”, indagando il contributo dato dagli autori e dalla musica alla narrazione di questi eventi. Anche la scelta dei luoghi che ospiteranno i concerti si riconnette alla tematica della guerra passando attraverso le ferite in essi provocate dai bombardamenti subiti dal centro storico di Palermo. A questo tema principale si riferiranno anche i due concerti con cui ARCHItetture vuole rendere omaggio alla doppia ricorrenza dei 400 anni dalla morte di Miguel de Cervantes e di Willliam Shakespeare.

L’Oratorio di San Lorenzo, sarà il luogo dove domenica 26 giugno ascolteremo «Dove c’è musica non può esserci nulla di cattivo!», un omaggio alla musica spagnola e a Miguel De Cervantes attraverso le composizioni di Juan Crisóstomo de Arriaga ed Isaac Albéniz.
Un quadro minimo ma significativo, della varietà dei volti della musica spagnola, in cui convivono i modi dell’Europa continentale e l’immersione nelle tradizioni nazionali.

Oratorio di S.Lorenzo, Via dell’Immacolatella, 5 Palermo, 26 giugno, h.19,00 ingresso libero

Tutti i concerti di ARCHItetture avranno inizio alle ore 19 e saranno ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Informazioniwww.conservatoriobellini.it – T. 091.580921 – 091.582803.