Si svolgerà giovedì 25 aprile a Palermo, a Villa Boscogrande, dalle 10 alle 19, la gara finale di arte floreale della 12/ma edizione “Coppa Sicilia” che consente al vincitore di accedere alla finale nazionale. Il filo conduttore della manifestazione, organizzata da Federfiori Confcommercio Palermo e PromoPalermo, sarà il wedding concept in Sicilia e sarà interamente ispirato alla sicilianità.

“Lo scopo della manifestazione – dicono il presidente di Federfiori Sicilia Confcommercio Rosario Alfino e il vice presidente Gioacchino Vitale – è quello di favorire un confronto tra fioristi delle diverse province, divulgare e far conoscere ai professionisti del settore e al grande pubblico le nuove tendenze ed i gusti più attuali, incrementare il consumo dei fiori e dei materiali accessori, creare sodalizio tra giovani fioristi ed interesse per la professione, oltre a promuovere, propagandare ed accrescere l’immagine del fiorista siciliano proiettato verso un mercato unico e comunitario ma ancora ricco di diversità e particolarità territoriali. Inoltre – concludono Alfino e Vitale – vogliamo accrescere la cultura del fiore e del verde, divulgare, valorizzare e promuovere la professionalità dei fioristi, e dimostrare al grande pubblico, che l’arte di disporre i fiori è una componente irrinunciabile per migliorare la qualità della vita e dell’ambiente in cui viviamo”.

Saranno sette i fioristi concorrenti in gara che si avvarranno della collaborazione di un assistente e che si cimenteranno su temi a sorpresa. Palermo: Roberto Motisi (assistente Gaspare Serra, Terasini), Tony Cammarata di Monreale (assistente Mattia Brancato, Palermo), Rosaria Ilardo di Lascari (assistente Germana Orobello, Bolognetta). Catania: Filly Adornetto (assistente Sebastiano Timpanaro), Michelangelo Finocchiaro (assistente Elena Spina). Ragusa: Roberta Morello (assistente Salvatore Careno). Messina: Antonello Giglio (assistente Paolo Cardile).

Direttore artistico è Marianna Sampognaro, fiorista di Caccamo, come art director Giovanni Brancato, fiorista palermitano. La giuria è composta dai maestri Gabriele Esposito, Ornella Clerici e Giacomo Fanigliuolo. Alla premiazione interverrà Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo.

All’interno dei saloni della Villa Boscogrande saranno definiti gli spazi per ciascun concorrente che serviranno per l’assemblaggio e per l’esposizione dei lavori. Diversi saranno i momenti di spettacolo e d’intrattenimento per il pubblico presente. Nel pomeriggio del 25, sfileranno in passerella le modelle in abito da sposa con i bouquet da sposa realizzati dai concorrenti.