Altri due casi positivi al coronavirus nella zona rossa di Villafrati, comune in provincia di Palermo. Lo ha comunicato il sindaco Francesco Agnello.

Uno si trova nella Rsa Villa delle Palme, uno, ed è il primo, che non avrebbe avuto mai contatti con la struttura che assiste gli anziani. Erano stati eseguiti altri 32 tamponi e solo due sono risultati positivi.

“In questi giorni inizieremo la sanificazione delle strade del comune – ha aggiunto il sindaco – grazie agli uomini della forestale e un cittadino che vuole restare anonimo che ha donato tutti i prodotti per la sanificazione”.

Una dottoressa giovane specializzando domani prenderà servizio nella Rsa. Lo ha comunicato il direttore generale Daniela Faraoni. Ricordiamo che nella Rsa ci sono 50 pazienti positivi e 24 tra i dipendenti. Sei anziani sono morti.