Manifestare solidarietà ma sopratutto difendere il lavoro degli insegnanti nelle periferie. Questo l’obiettivo del corteo che sta sfilando per le vie di Tommaso Natale, alla Marinella. Un’iniziativa nata in risposta all’aggressione nei confronti di un insegnante, messa in atto da alcuni genitori, all’Istituto Caponnetto

Presente l’assessore alla Scuola, Barbara Evola

“‘La presenza dell’Amministrazione al corteo di oggi pomeriggio – hanno dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessora Evola – vuole testimoniare la nostra vicinanza al professore, vittima di un’ aggressione, che condanniamo con fermezza e per la quale auspichiamo provvedimenti esemplari. Ma la nostra incondizionata solidarieta’ va doverosamente estesa a tutto il personale, docente e non docente, di tutte le scuole, quotidianamente chiamato ad esercitare il proprio ruolo di agenzie educative, in un contesto di valori sempre piu’ disgregato ed in crisi”.