E’ morta Carmela D’Aleo, mamma di Alfredo Morvillo, procuratore di Trapani e Francesca, moglie di Giovanni Falcone.

La donna si è spenta ieri a 95 anni.

Per la morte della figlia, all’epoca giudice del tribunale di Palermo, avvenuta nella Strage di Capaci, Carmela D’Aleo fu beneficiaria di un “indennizzo di prima categoria” disposto dal Consiglio superiore della Magistratura.

A Francesca Morvillo venne infatti riconosciuta la “dipendenza da causa di servizio della loro morte”. Carmela D’Aleo però rifiutò l’indennizzo e chiese un risarcimento di 10 mila lire.

Una scelta simbolica: no ai soldi dei boss ma solo giustizia, da qui la decisione di costituirsi in giudizio.