A causa delle piogge che hanno trasportato grossi quantitativi di fango nell’invaso Poma, si è determinato un intorbidamento delle acque con conseguente fermo cautelativo degli impianti di potabilizzazione e adduzione.

Sarà quindi interrotta temporaneamente l’erogazione idrica in tutti i comuni della fascia costiera Nord-Ovest (Balestrate, Trappeto, Terrasini, Cinisi, Carini, Capaci, Isola delle Femmine), nonché all’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino.
Inoltre nella zona nord della città di Palermo, si potranno verificare alcuni disservizi, derivanti dalla riduzione delle pressioni in rete.

Inoltre l’Amap informa che, per sopraggiunte ed imprevedibili esigenze gestionali, è costretta a sospendere l’esecuzione dei lavori di riparazione della perdita idrica, verificatesi sull’adduttore Nuovo Scillato e previsti nella giornata di domani 12 settembre 2019, nonché la necessaria sospensione temporanea, di detto adduttore, programmata dalle ore 15 di oggi, rinviando le attività a data da destinarsi.

Per qualsiasi informazione si potrà telefonare al numero 091.279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).