Gli agenti di polizia dello Stato hanno bloccato una motoape della Rap per alcuni controlli.

Nel corso degli accertamenti il mezzo della società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Palermo carico di ferro è risultato rubato.

Il giovane è stato sorpreso in corso dei Mille ed è stato denunciato per ricettazione. La motoape è stata sequestrata e restituita all’ex municipalizzata.

Nel mese di dicembre scorso sono due i furti registrati ad altrettanti dipendenti durante il loro turno di spazzamento, uno in zona piazza Magione e uno in via Lincoln.

“Ho dato disposizioni ai dirigenti – spiega il presidente della Rap, Giuseppe Norata – di denunciare immediatamente i furti per consentire alle forze dell’ordine di intervenire”.

A dicembre 2018 era già capitato un episodio simile. In quell’occasione furono rubate quattro motoape dalla sede operativa della Rap di via Armida, a Mondello, all’interno della quale i ladri si sarebbero intrufolati dopo aver forzato il cancello d’ingresso.

Solo uno di questi mezzi venne trovato pochi giorni dopo mentre gli altri sarebbero tutt’oggi in circolazione per le strade di Palermo.