Arriva il “pacco di Natale” per gli automobilisti palermitani e arriva anche in anticipo. Tra i tanti cantieri disseminati per il Capoluogo ecco che ne spunterà un altro. Gli automobilisti che percorreranno via Crispi, in particolare riceveranno la sorpresa: un cantiere nuovo di zecca che restringerà la strada a una corsia.

I lavori sono sempre quelli per il completamento dell’anello ferroviario, in particolare per terminare il completamento della linea tra le stazioni Notarbartolo e Giachery per poi proseguire verso il Politeama.

Come si legge sul Giornale di Sicilia, il cantiere durerà almeno 5 mesi. La dismissione è, infatti, prevista per il 30 aprile se tutto va bene. Le transenne saranno installate nella carreggiata lato monte di via Crispi, nel tratto che va da via Benedetto Gravina fino a via Emerico Amari.  Su tutto il perimetro del cantiere vigerà il divieto di sosta.

Si prevedono settimane di passione dunque per gli automobilisti che dovranno fare in conti con l’ennesimo cantiere in città anche se assicurano dall’ufficio Mobilità del comune, la carreggiata sarà ridotta in maniera graduale al fine di arrecare meno disagi possibili al traffico veicolare.

Altra novità riguarda via Principe di Scordia dove è stata sospesa l’area pedonale sempre per consentire i lavori dell’anello ferroviario. Qui i mezzi potranno circolare nel tratto compreso tra via Principe di Belmonte e via Ammiraglio Gravina. Contestualmente, viene istituito il senso unico di marcia in direzione di via Emerico Amari.