E’considerato un punto di riferimento nel panorama internazionale della musica da camera. Lunedì 18 febbraio, alle 17.15, il Trio Tchaikovsky si esibirà sul palcoscenico del Politeama Garibaldi, a Palermo, per l’Associazione Siciliana Amici della Musica.

Il Trio, nato a Mosca nel 1975, è composto da Pavel Vernikov al violino, Alexander Chaushian al violoncello e Konstantin Bogino al pianoforte. Il programma del concerto prevede Rachmaninov, Arenskiy e Schostakovich.

Il Trio Tchaikovsky nasce dall’incontro artistico di Pavel Vernikov, Konstantin Bogino e Anatoly Liberman. Nel 2009 il violoncellista Alexander Chaushian è subentrato a Liberman.

Nei primi anni di attività ha suonato nei maggiori centri di Francia, Italia, Giappone, Stati Uniti e Canada e nel 1979 si è stabilito in Europa. Numerosi sono stati i premi ottenuti ai concorsi internazional, tra i quali il concorso internazionale Vittorio Gui di Firenze e il concorso internazionale Viotti di Vercelli. La formazione ha suonato nelle sale più prestigiose del mondo: dal Wigmore Hall di Londra al Teatro alla Scala di Milano, dal Musée d’Orsay di Parigi, a Carnegie Hall e Lincoln Centre di New York. Il Trio ha inoltre partecipato ai maggiori festival europei tra i quali Santander, Menton, Naantali e Kuhmo, Brescia e Bergamo, MiTo.