Le immagini dello scippo alla turista americana a Palermo in corso Vittorio Emanuele postate su Facebook avevano raggiunto migliaia di condivisioni.

Ieri la polizia di Stato ha arrestato Roberto Sammartino, 46 anni, accusato di essere l’autore dello scippo della collanina. A l’uomo è stata contestata all’uomo anche la violazione delle prescrizioni imposte dalla misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto.

Il video postato su Facebook e ripreso da diversi giornali on line aveva consentito agli agenti del commissariato Libertà di riconoscere Sammartino. La stessa turista americana vittima dello scippo ha riconosciuto l’autore della rapina.