Fine settimana pieno di attività per gli operatori di AMG Energia ed oltre 150 punti luce riaccesi. Attività sono state eseguite anche nella zona del quartiere Cep che ospiterà uno degli spettacoli di fine anno che si svolgeranno in città.

E’ stato ultimato l’intervento di manutenzione ordinaria che era in corso già da alcuni giorni sul circuito che alimenta gli impianti di illuminazione della zona compresa fra piazza Croci e via Ventura. Il guasto riguardava una fase del circuito Ventura/Sandron/Croci ed è stato riparato: tornano in funzione tutti i punti luce delle vie Borrelli, Remo Sandron, Ventura, di via delle Croci e di vicolo Ucciardone.

Un intervento è stato effettuato anche nella zona di via Leopardi, di via Boris Giuliano e di viale Scaduto dove sono stati riaccesi gli impianti. La riparazione prosegue su otto punti luce che sono momentaneamente in funzione in modo alternato.

Un intervento più complesso, inoltre, è stato ultimato nel quartiere Cep: è stato riparato il circuito di media tensione Trabucco/Cruillas/Vanvitelli che alimenta 80 punti luce. Sempre nel quartiere è entrata in azione anche la formazione dedicata alla riaccensione di singoli punti luce.

Le attività si sono concentrate, in particolare, sul quadro di bassa tensione “Beccadelli”, che alimenta gli impianti di illuminazione della zona dove si svolgerà lo spettacolo di fine anno, in modo da garantire continuità del servizio e le migliori condizioni di sicurezza: oltre alla riaccensione di punti luce, la formazione ha anche riparato un guasto.

Altri interventi di riparazione sono in corso da oggi nella zona di corso Pisani (circuito Onorato-Pisani 1), nella zona di via Campolo (circuito Campolo/Pacinotti 1) e di via Ernesto Basile (circuito Basile/Roccella 2). Gli operatori di AMG Energia sono al lavoro anche sul guasto che interessa un quadro di alimentazione dell’illuminazione di via Libertà e, di conseguenza, alcuni punti luce.

“Siamo stati al lavoro senza sosta durante le festività con due grossi interventi straordinari sulle cabine Niscemi e Borgo Nuovo – sottolinea il presidente di Amg Energia, Mario Butera – ma non si sono fermate neanche le attività ordinarie e di routine. Dai lavori più consistenti alla riaccensione di singoli punti luce si conferma l’impegno dell’azienda al servizio della città”.

Un intervento, infine, è stato effettuato anche su due semafori pedonali di via Ernesto Basile. Un impianto è tornato a funzionare regolarmente dopo la sostituzione del pulsante di chiamata, mentre nell’impianto all’altezza di via Mancini è stato necessario eseguire una riparazione più articolata: era stato forzato il meccanismo in modo da rendere attiva solo la modalità lampeggiante.