Novità in casa rosanero, in attesa della sentenza di secondo grado che deciderà le sorti della squadra. Una cordata di imprenditori e professionisti locali ha già dato disponibilità ad acquisire, in modi e termini da definire, un pacchetto di quote del Palermo calcio, per un controvalore pari a 3 milioni di euro. La trattativa è ancora in corso e in via di definizione. “La cifra – fa sapere la società in una nota – non è ancora stata depositata nelle casse del club rosanero”.

Domani è previsto il verdetto della Corte federale d’appello che dovrà pronunciarsi sul ricorso contro la sentenza del tribunale sportivo federale che in primo grado ha condannato il Palermo – classificatosi terzo nel campionato di B – alla Serie C. Il Palermo sarà seguito da almeno due mila tifosi nel ricorso alla Corte federale d’appello.

Parte della tifoseria giungerà a Roma con ogni mezzo e l’appuntamento sarà davanti la sede della Corte Federale. L’obiettivo degli Ultras rosanero è esprimere la delusione di una città e il timore di essere vittime sacrificali in una storia con molti passaggi a vuoto.