Nuovo colpo ad una profumeria in viale Strasburgo a Palermo. I ladri armati di piede di porco hanno tentato di sfondare la vetrina e mettere a segno il colpo alla profumeria Dabbene che si trova esattamente di fronte alla sede della Rai.

Il tentativo di effrazione è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del negozio. Già un anno fa erano riusciti a entrare.

Dopo la telefonata al 112 sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Resuttana-Colli che hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere e avviato le indagini per risalire all’identità dei responsabili.

Un mese dopo il furto subito lo scorso anno dal titolare di Dabbene anche il collega di Cocoon ha ricevuto lo stesso trattamento la notte di Capodanno.

In quell’occasione i ladri utilizzarono un’auto come ariete per sfondare la vetrina, entrare e rubare merce per migliaia di euro approfittando del frastuono dei fuochi d’artificio. A giugno scorso la polizia, dopo l’ennesimo furto con spaccata, è riuscita a catturare un 25enne dopo un inseguimento iniziato davanti al negozio Plo Plì di via Ausonia e terminato allo Zen, quartiere in cui viveva il giovane.

Di ieri mattina invece la notizia del doppio tentativo di furto in due negozi in zona Politeama. Il primo venerdì scorso da Visiona in via Enrico Parisi e il secondo da Polo store in via Emerico Amari, dove il titolare ha trovato un piede di porco ancora conficcato nel telaio della porta d’ingresso.