Via libera all’istituzione del centro comunale di raccolta differenziata in piazza della Pace a Palermo.

L’ordinanza è stata firmata oggi dall’assessore comunale all’Ambiente Giusto Catania insieme con il sindaco Leoluca Orlando. “E’ il mio primo atto da assessore ed entro aprile l’area sarà attiva – assicura Catania – E’ il secondo centro, dopo quello di viale dei Picciotti, e contribuirà a rendere più sostenibile la nostra città. L’obiettivo a medio termine – aggiunge – è quello di individuare un’area per ogni quartiere di Palermo. Prossima tappa Mondello, prima dell’inizio della prossima estate”, conclude Giusto Catania.

Le frazioni di rifiuti non pericolosi da conferire nel Centro di raccolta sono le seguenti:

toner per stampanti esauriti
imballaggi in carta e cartone
imballaggi in plastica
imballaggi in metalli
imballaggi in materiali misti (plastica e metalli)
imballaggi in vetro
carta e cartone
abbigliamento
oli e grassi commestibili
medicinali
batterie e accumulatori
apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso
legno
plastica
rifiuti ingombranti
rifiuti biodegradabili di cucine e mense