È Bernardo Tortorici di Raffadali il nuovo presidente della Settimana delle Culture. Prende il posto della dimissionaria Gabriella Renier Filippone, ideatrice della manifestazione e presidente della associazione dalla sua fondazione, a cui è andato il ringraziamento da parte di tutto il Consiglio direttivo per lo straordinario lavoro svolto in questi anni.

La Settimana delle Culture è resa possibile dal lavoro di un comitato volontario e a titolo gratuito, composto, nell’ultima sua formulazione,  da Gaetano Basile (tradizioni popolari, gastronomia, cibo da strada), Fosca Miceli (fotografia), Clara Monroy (rapporti istituzionali), Massimiliano Marafon Pecoraro (rapporti con l’Università, Liberty), Maria Antonietta Spadaro (arte), lo stesso Bernardo Tortorici di Raffadali (coordinamento dei progetti e oggi presidente), Salvo Viola. A questi nomi, dal 2018 si è aggiunto Giacomo Fanale, architetto, già organizzatore di numerose iniziative culturali, che si occuperà della sezione arte, insieme a Maria Antonietta Spadaro.