Il Palermo Calcio si appresta a diventare una squadra di grande livello. È frenetico il lavoro svolto dal patron Dario Mirri in questi giorni di calcio mercato. Anche se il tempo stringe, la dirigenza è impegnata su vari fronti per portare al campionato di Serie D una squadra competitiva, che possa raggiungere la promozione senza difficoltà e portare il Palermo in Serie B nel giro di tre anni. Gli innesti di Santana e Ricciardo sono emblematici a riguardo.

Il  Palermo punta anche sulle giovani promesse. I rosanero si sono assicurati due classe 2000. Dal Verona arriverà in prestito Peretti, mediano che ha giocato nella scorsa stagione in Primavera 2 con gli scaligeri. Lucera, trequartista, si è presentato presso la sede della Damir per firmare un contratto di un anno con la nuova società. Si è svincolato per la mancata iscrizione del Palermo in Serie B ed è un ritorno.

Alla compagine palermitana dovrebbe aggiungersi anche Andrea Accardi che ieri si è sottoposto alle visite mediche di rito e si è recato due volte negli uffici di Mirri senza formalizzare l’accordo col club. Con molta probabilità torneranno a Palermo Bolzoni, protagonista della promozione in A del 2014, e Ambro. E si avvicinano Petrucci e Missaglia.

Mentre la società lavora per creare una rosa di qualità ed esperienza, il Palermo comincia a far gola agli sponsor. Sono 12 le società che si sono presentate come sponsor tecnico. La squadra intanto pensa già alle prossime sfide in campo. La società ha chiesto il rinvio della partita di Coppa Italia contro il Biancavilla.