Tre reti al Marina di Ragusa e primato confermato nel campionato nazionale dilettanti. I rosanero calano il poker mettendo a segno quattro vittorie nelle prime quattro gare in stagione e mettendo in cassa un record per i colori rosanero: il miglior avvio dii stagione di sempre.

Il risultato finale è 3 a 1 ma i padroni di casa hanno dominato fin dall’inizio cedendo un poco nell’ultima parte della gara.  Per la cronaca le reti sono di Ricciardo, Santana e Kraja.

Le danze si aprono quasi subito con la rete di Ricciardo al 6′ minuto di gioco. L’inerzia della gara è subito a favore del Palermo. Ma le cose non andranno così visto che il marina di Ragusa non sta con le mani in mano e pareggia dopo 5′ con Mistretta che mette in rete di testa su pallone ricevuto da calcio d’angolo.

Tutto da rifare ma Palermo reattivo che manda sotto porta avversaria numerosi palloni.

Il secondo tempo comincia allo stesso modo e dopo 4′ è una vecchia gloria come Santana ad andare in rete riportando i rosa avanti 2 a 1. Stavolta la reazione degli ospiti non è paragonabile e dopo appena due minuti Kraja mette a segno il colpo finale del 3 a 1. Una doppietta in pochi minuti in avvio di ripresa che chiude la partita.

Gli ospiti non sono in grado di approfittare di un leggero calo rosa nell’ultima parte della gara e il barbera esplode per la quarta vittoria di fila.

grande festa per gli oltre 16mila sugli spalti, altro record per un campionato dilettanti