Il giornalista Italo Cucci, presente oggi a Palermo per ritirare il premio Ussi alla carriera, ha parlato della situazione legata ai colori rosanero: “Viene facile dire che l’unico colpevole sia Zamparini. Lui ha fatto tanto per il calcio a Palermo e le sue ultime sfortune vanno intese in maniera diversa. Sono contento che nel nuovo Palermo ci sia il mio amico Tony Di Piazza che conosco da una vita. So bene che ha passione e anche i mezzi. Spero aiuti il Palermo a recuperare le posizioni che ha sempre avuto”.

“Ai tifosi palermitani – continua Cucci- dico di sentirsi palermitani anche in Serie D. Meglio ripartire dal basso e risalire senza portarsi dietro i danni delle ultime situazioni”.