La Polizia Municipale comunica che, nell’ambito degli interventi volti a reprimere il fenomeno dei posteggiatori abusivi, ieri pomeriggio ha denunciato all’autorità giudiziaria un uomo sottoposto a sorveglianza speciale.

Il cinquantaquattrenne, G.F., esercitava l’attività di parcheggiatore all’interno dell’area di parcheggio “Emiri”, tra viale Regione Siciliana e via Nina Siciliana. Gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico in abiti civili e auto civetta lo hanno individuato e sanzionato per un importo di 771 euro.

Da accertamenti effettuati l’uomo è risultato sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale che il Tribunale di Palermo aveva emesso nei suoi confronti, con divieto di accesso e di stazionamento nell’area di parcheggio, dove era stato sanzionato più volte.

Oltre ad elevare la sanzione, gli agenti lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria per non aver ottemperato alle prescrizioni del giudice.