A Sciara, nel palermitano, è stato arrestato un uomo che si era appartato con un ragazzino all’interno di un automobile. Dentro la sua abitazione i carabinieri hanno trovato anche materiale pedopornografico. Si tratta di un 38enne che è stato scoperto dentro un’auto, parcheggiata nel pressi dello stadio comunale, con un adolescente in atteggiamenti intimi.

Come riporta il Giornale di Sicilia, pare che tra l’uomo e il ragazzino vi sia una relazione da circa un anno. Il ragazzo minorenne sarebbe stato attratto dalle attenzioni del presunto pedofilo in cambio di soldi e regali. In seguito alla scoperta, i militari hanno perquisito la casa dell’uomo sequestrando un cellulare e un computer dove sarebbero contenuti un numero elevato di foto e video a contenuto pedopornografico.

Il 38enne è stato arrestato e ora dovrà rispondere dell’accusa di prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico. Dopo l’arresto il presunto pedofilo avrebbe tentato il suicidio in cella. Intanto il Gip di Termini Imerese ha convalidato l’arresto e ha disposto la custodia cautelare nel carcere termitano.