La Commissione Bilancio dell’Ars ha approvato all’unanimita‘ un ordine del giorno col quale si chiede al governo la proroga di un mese dell’esercizio provvisorio che scade il prossimo 28 febbraio.

Presente alla seduta stamattina anche l’assessore all’Economia Alessandro Baccei.

“La Commissione ha lavorato fino in fondo per portare a compimento la finanziaria e il bilancio, ma non ci sono le condizioni – ha detto il presidente dell’organismo Vincenzo Vinciullo – occorreva una proroga: se il governo recepira’ la nostra richiesta il documento andra’ in aula nel pomeriggio”.