Un veloce impulso freddo dai Balcani attraverserà le regioni meridionali nella giornata di lunedì, associato ancora a venti intensi e freddi e a qualche breve nevicata fino a quote basse. Nel frattempo – affermano i meteorologi di Meteo Expert (già Centro Epson Meteo) – al Nord e sul medio-alto versante tirrenico le temperature torneranno sensibilmente a salire.

In questa parte del Paese il mese di febbraio, e quindi anche l’inverno meteorologico, si concluderanno con un clima primaverile, temperature fino a 10 gradi al di sopra della norma e sostanziale assenza di precipitazioni: tra martedì e giovedì sulle regioni settentrionali e sulla Toscana si potrebbero toccare punte vicine ai 20 gradi, mentre sulle Alpi lo zero termico, che già oggi supera i 3000 metri sul settore centro-occidentale, salirà ulteriormente portandosi tra 3200 e 3500 metri.