Cinque persone sono state arrestate dopo una rissa scoppiata davanti al commissariato di polizia a Brancaccio a Palermo.

La lite finita a calci e pugni ha coinvolto i componenti di due nuclei familiari.

I cinque sono arrivati alle mani a causa della separazione di una coppia di coniugi. Sono dovuti intervenire i poliziotti per separare i parenti che nello scontro hanno riportato lesioni al volto e al corpo.

Il pm di turno ha disposto l’arresto.