Dopo alcuni rinvii oggi scatta la rivoluzione in centro a Palermo. Dalle 8 gli automobilisti palermitani possono percorrere via Roma in entrambi i sensi di marcia. Un provvedimento che serve per la pedonalizzazione dell’intero Cassaro, già partita venerdì scorso, e di tutta via Maqueda che scatterà, invece, martedì prossimo.

“È un tassello – dice Giusto Catania, assessore comunale alla Mobilità – di un progetto più ampio legato alle pedonalizzazioni del centro storico. Dal 13 agosto, giorno in cui scatterà l’ultimo step, sia io che gli uffici inizieremo un serio monitoraggio del provvedimento che andrà avanti almeno per un mese. In questo tempo staremo in silenzio e studieremo le eventuali criticità”.

Via Roma a doppio senso sarà un banco di prova. Non tanto adesso in piena estate, ma di certo a settembre e durante il periodo delle festività natalizie. La strada, di certo, ha bisogno di manutenzione e di diversi interventi: dal manto stradale pieno di buche alle strisce pedonali ormai sbiadite, dalle telecamere di accesso alla Ztl da installare ai segnalatori luminosi per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali.

“Sono tutti interventi che porteremo avanti – dice Catania – Intanto abbiamo deciso comunque di partire per non perdere altro tempo. Ma la manutenzione ordinaria della strada sarà una priorità”. Gli operai del Comune hanno lavorato fino a notte fonda per perfezionare la segnaletica ancora da definire. Da oggi a martedì, in strada, ci saranno dieci pattuglie dei vigili urbani su due turni.

Via Roma sarà divisa in due corsie, con il divieto di sosta e la rimozione coatta per tutto il giorno e con il divieto di transito per i mezzi con massa superiore a 35 quintali e per le linee di trasposto extra urbano. Nelle due corsie convivranno bus, auto e pullman.

Alcune traverse di via Roma cambieranno ingresso. I mezzi che transitano in via Roma verso via Cavour potranno svoltare a sinistra in corrispondenza di via Torino, via Santa Rosalia, via Divisi, via Livorno, via Genova, via Napoli, via Epicarmo, via Bara all’Olivella e via Spinuzza.

Al contrario, le auto che vanno in direzione di piazza Giulio Cesare potranno girare a sinistra all’altezza di via Bara all’Olivella, via Zara e via Montesanto. Chi, invece, vorrà immettersi in via Roma potrà farlo da via Trieste, via Fiume, via Simone da Bologna, via Giovanni da Procida, via Zara, via Venezia, via Bandiera, via Torre di Gotto, via Epicarmo, via Seminario Italo Albanese e via Fileti.