Lo hanno soccorso i suoi ex colleghi. Sono stati loro ad entrare in casa e trovare l’uomo per terra nel bagno con una grossa ferita alla testa.

L’uomo questa mattina in via Cavallacci è andato in bagno. Per cause in corso di accertamento è caduto e ha sbattuto la testa contro i sanitari.

Non c’è stato nulla da fare.

Sono intervenuti anche i carabinieri che hanno accertato che la morte è stata provocata da un incidente e hanno restituito la salma alla famiglia per celebrare i funerali.

“I funerali saranno nella giornata di domani, in atto non abbiamo notizie certe, sarà nostra cura appena in possesso di tenervi informare – dicono i colleghi – A nome dell’Associazione vigili del fuoco Sezione Palermo,del Personale del Comando ci uniamo al cordoglio ai familiari. Possa vedere il volto del Signore”.