Una donna di 92 anni è morta in nottata nel rogo della sua casa di via Gelone, a Messina, probabilmente per il malfunzionamento di una stufa.

I vigili del fuoco hanno trovato il cadavere della donna carbonizzato e tracce di liquido infiammabile.

Un incendio è divampato in un’abitazione al piano terra di un palazzo in via Consolare Pompea, a Messina, rendendo necessaria l’evacuazione di undici persone, due delle quali intossicate e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale Papardo.

Sarebbe stata una sigaretta a mandare in fiamme un materasso.