Continuano i controlli “antidegrado” ad opera della polizia municipale di Palermo lungo le strade del capoluogo. Ieri mattina sono stati denunciati due uomini che, a bordo di un camion, trasportavano illecitamente 20 copertoni utilizzati come parabordi per barche che avrebbero smaltito in maniera irregolare.

Gli agenti del nucleo tutela decoro e vivibilità urbana, in servizio per il controllo del territorio finalizzato al contrasto al conferimento irregolare dei rifiuti, in abiti civili e con auto civetta, hanno individuato il mezzo carico che transitava in via Ammiraglio Rizzo all’altezza di via Leotta.

I due uomini, L.R. di 54 anni e G.L. I. di 43 anni, dipendenti di una ditta che ha sede all’interno dei Cantieri Navali e che si occupa di ambiente, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Il mezzo su cui trasportavano i copertoni era sprovvisto di formulario per il trasporto dei rifiuti e non era iscritto all’albo Gestori Ambientali. Il camion è stato sequestrato.