La grande macchina del Ballarò Buskers Festival è ai nastri di partenza, pronta per partire a suon di buonumore per animare il quartiere dell’Albergheria con le arti di strada e il circo contemporaneo da sabato 28 fino a domenica 30 ottobre.

Saranno giorni di forti emozioni dove il quartiere cambierà volto e si trasformerà in un palconescenico diffuso su diverse piazze, con un programma che prevede spettacoli a rotazione dal pomeriggio alla sera di artisti
locali, nazionali e internazionali.

Come ogni anno però prima del Festival c’è un immancabile appuntamento che preannuncia la grande festa di fine ottobre, la consueta cena di autofinanziamento che, quest’anno, avrà luogo sabato 5 ottobre alle 20 all’Oratorio di Santa Chiara (costo dieci euro).

Durante la serata ci sarà anche un assaggio del Festival con uno spettacolo circense a cura del “Duo Minuti” e a seguire il consueto (e ormai atteso) Dj set di Totò Cavaleri.