Una serata all’insegna della bellezza, dell’eleganza e del glamour quella che ha visto trionfare, ieri, 29 settembre, a villa Cattolica a Bagheria, Martina Bravata, che ha conquistato il posto di prima classificata con la fascia di Miss Mondo Vitality’s, nella seconda tappa provinciale 2019/2020 di Miss Mondo.

Seconda classificata tra le 24 in gara, con la fascia miss Mondo Gil Cagnè, Andrea Ciaccio, terza classificata con la fascia miss Mondo Caroli hotels, Sabrina Santamarina. La fascia miss Mondo web by Agricola è andata ad Aurora Vella ed infine le fasce partner locali, Miss splendore atelier è stata conquistata da Klizia Giamporcaro e la fascia Miss Victoria moda da Elisa Megna.

La giuria era composta da sindaci e assessori del comprensorio, Altavilla, Santa Flavia, Ficarazzi e Casteldaccia, oltre a stylist ed esperti di moda.

Garanzia di uno spettacolo che, come sempre caratterizza gli eventi del concorso, in un binomio perfetto tra bellezza e cultura che si fondono, l’evento è stato diretto dell’agente provinciale Cetty La Motta. A presentare lo spettacolo Sara Priolo; presenti alla serata gli agenti interregionali che da molti anni gestiscono il concorso su Sicilia e Calabria, nonché titolari della agenzia di moda “Delfino Blu” .

Particolarmente soddisfatto l’assessore Maurizio Lo Galbo che ha portato i saluti di tutta l’amministrazione comunale e che ha sottolineato l’importanza di un evento di spettacolo di tal fattura che rappresenta anche promozione per la città dal punto di vista turistico e culturale: «L’evento “Miss Mondo” ha un forte impatto turistico/economico sul territorio» – ha detto Lo Galbo – «un impatto di cui beneficiano le attività commerciali, le strutture ricettive della zona interessata dalla manifestazione oltre ad accendere i riflettori su un bene monumentale come Villa Cattolica che ha fatto da suggestivo sfondo per la passerella dove le miss hanno dato ulteriore luce e bellezza alla villa».