Volotea ha inaugurato oggi la sua nuova rotta da Palermo alla volta di Trieste. Il volo sarà disponibile due volte alla settimana, ogni martedì e venerdì. Per l’estate saranno disponibili i voli in partenza dallo scalo siciliano alla volta di Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Napoli, Olbia, Pescara, Torino, Venezia e Verona in Italia. Da Palermo, inoltre, verso l’estero sono operativi i collegamenti verso Bordeaux, Tolosa, Strasburgo in Francia e Santorini in Grecia.

Il nuovo volo in partenza da Palermo alla volta di Trieste rientra nel progetto che vede la compagnia impegnata nel consolidare il proprio network. “È con grande piacere che inauguriamo la nostra nuova rotta da Palermo alla volta di Trieste. Con il nuovo volo, i passeggeri siciliani potranno raggiungere comodamente il Friuli Venezia Giulia, una regione ricca di storia, natura e tradizione culinaria – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. Il nuovo volo punta a rafforzare la connettività tra la Sicilia e la Penisola, permettendo ai viaggiatori siciliani di raggiungere ancora più velocemente il nord Italia e rendendo ancora più semplici gli spostamenti dei passeggeri friulani desiderosi di trascorrere una pausa di relax alla scoperta della Sicilia e delle sue straordinarie bellezze. Per l’estate 2020, a Palermo proponiamo ben 11 destinazioni domestiche per raggiungere alcune tra le più belle località di vacanza del nostro Paese e siamo certi che la nostra offerta saprà conquistare un numero sempre maggiore di viaggiatori”.

A Palermo, l’offerta Volotea prevede collegamenti verso Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Napoli, Olbia, Pescara, Torino, Venezia e Verona in Italia; verso l’estero sono già operativi i collegamenti verso Bordeaux, Tolosa, Strasburgo e Santorini, mentre sono già in vendita, per volare nel 2021, i biglietti per Lione, Nizza e Nantes in Francia; Palma di Maiorca, Ibiza, Malaga e Bilbao in Spagna; Zante, Rodi, Corfù e Heraklion in Grecia; Spalato e Dubrovnik in Croazia.