La Ztl notturna è tornata a limitare la viabilità serale nel centro di Palermo. Una decisione, quella intrapresa dall‘assessore alla Mobilità Giusto Catania, che ha fatto discutere commercianti ed opposizioni in Consiglio Comunale.

L’attacco di Gianluca Inzerillo

Fra quelli che si pone più di una domanda sul provvedimento, vi è il consigliere comunale di Italia Viva Gianluca Inzerillo. Il presidente della IV Commissione ha deciso di fare una riflessione sull’impatto ambientale dell’ordinanza. Ciò riflettendo sui numerosi cantieri esistenti in città e sulle conseguenze per le periferie del capoluogo siciliano.

“È stato ritenuto necessario ed opportuno opportuno, da parte dell’Assessore alla Mobilità Giusto Catania, di riattivare, da questo weekend, la ZTL notturna. Lo stesso dichiara che lo scopo è quello di ridurre lo smog, visto gli alti livelli registrati. Un’iniziativa a tutela della salute dei cittadini del centro storico, e che limita il traffico nella zona centrale della città”.

“I cittadini delle periferie sono di Serie B?

“Ma sorge spontanea una domanda – si chiede Inzerillo -.  Perché tutelare solo i cittadini del centro storico, permettendo quindi che gli abitanti delle zone periferiche, già giornalmente travolti da flussi di traffico intensi, continuino a soffrire e ad essere penalizzati, a causa di limitazioni e criticità, e di strade piene di cantieri e lavori interminabili?

Gianluca Inzerillo si pone poi una domanda sulle disparità di trattamento, a suo dire, fra l’area del centro e quella periferica. Ciò riflettendo sulla necessità di chiudere alcuni cantieri atavici del capoluogo siciliano, che stanno fortemente limitando la mobilità urbana. “Esistono cittadini di serie A e cittadini di serie B? Sarebbe stato più logico sospendere anche quella diurna dato il gran numero di cantieri aperti in città, non ultimo quello di via Messina marine arteria diventa principale dati i problemi esistenti sul viale regione”.

Le regole della Zona a Traffico Limitato notturna

Al di là delle considerazioni politiche e di merito sul provvedimento e sulla sua tempistica, la Zona a Traffico Limitato notturna è stata riattivata da questo weekend. La misura è ripartita dalle 23:00 di venerdì 5 novembre.  La ZTL, in questo modo, sarà così attivata da lunedi a venerdi dalle ore 8.00 alle ore 20.00; venerdì dalle ore 23.00 fino alle 6 del sabato; sabato dalle 23.00 fino alle ore 6.00 della domenica. Le regole varranno per il quadrilatero compresa all’interno dell’area già delimitata della prima circoscrizione.