Due diversi incidenti stradali si sono verificati tra ieri pomeriggio e questa mattina a Modica. Il bilancio è di quattro persone ferite trasportate in ospedale.

Un’auto, con a bordo una famiglia di turisti inglesi, si è schiantata ieri pomeriggio sulla SS. 194 Modica-Pozzallo. Ci sarebbe una manovra sbagliata di uno dei due mezzi coinvolti dietro all’incidente stradale che ha come bilancio tre feriti che erano a bordo delle due auto. I tre che si trovavano a bordo delle due auto, una Skoda e una Toyota, sono stati soccorsi dal 118 e trasportati in ambulanza. L’autista inglese guarirà in dieci giorni, mentre la moglie e il conducente della Toyota se la caveranno in otto giorni. Sul posto la polizia locale e una pattuglia del Commissariato di polizia.

Questa mattina, invece, si è registrato un incidente autonomo in Contrada Piano Ceci. In un primo momento era stato segnalato il sinistro con un secondo veicolo coinvolto che si sarebbe allontanato. Quando la volante è giunta sul posto ha accertato che il mezzo coinvolto era una Lancia condotta da una modicana di 22 anni, e che il conducente dell’altro veicolo indicato, col quale non c’era stato alcun contatto, si era fermato poco più avanti per evitare di lasciare il mezzo in zona pericolosa. La giovane è trasportata in ambulanza al Pronto Soccorso, dove tra i diversi traumi, lamentava la frattura dello zigomo.