I Carabinieri della Stazione di Marina di Modica hanno denunciato in stato di libertà un uomo di Noto per trasporto abusivo e gestione di rifiuti non autorizzata.

Nel corso del controllo del territorio, particolarmente intensificato nel corso della stagione estiva sulla fascia litoranea, i militari dell’Arma hanno intercettato l’autocarro con alla guida l’uomo e lo hanno sottoposto a controllo.

Il veicolo è stato trovato carico di rottame ferroso che il soggetto non era autorizzato a trasportare, poiché sprovvisto delle necessarie autorizzazioni. I carabinieri hanno sequestrato il veicolo ed il carico di rifiuti ferrosi al soggetto, ed hanno denunciato P.S., 56 anni, per trasporto di rifiuti speciali non pericolosi.

Le operazioni di questo genere sono volte a contrastare l’inquinamento ambientale e la non corretta gestione dei rifiuti, inoltre, colpiscono sovente soggetti pregiudicati che impongono con i loro metodi la raccolta di rifiuti ferrosi alle aziende della zona industriale.