Durante un volo aereo, nella tratta che va da Amsterdam alle isole Canarie è successo qualcosa di inverosimile. Un uomo dal cattivo odore ha reso necessario un atterraggio di emergenza da parte del mezzo. Nel corso della nostra vita ci sarà capitato, soprattutto per chi fa uso di mezzi pubblici, di condividere il viaggio con un altra persona dal cattivo odore e sappiamo quanto possa essere insopportabile. In questi casi è importante stringere i denti fino alla fine… I passeggeri dell’aereo in questione, invece, non ce l’hanno fatta.

 

L’uomo in questione non si lavava da settimane e la puzza emanata era così forte da far sentir male i passeggeri. Alcuni di loro hanno iniziato a rimettere e piano piano a seguire molti altri, come se non bastasse la puzza del passeggero. Il mix è stato devastante. Messi a dura prova dalla situazione, il personale di bordo ha dovuto valutare un atterraggio straordinario d’emergenza. Hanno deciso di chiedere all’uomo una sorta di “quarantena” chiuso in bagno e si è provveduto al l’atterraggio in quel di Faro nella parte meridionale del Portogallo.

 

Uno dei passeggeri si è espresso per il sito Airlive.net : “L’odore era insopportabile. Era come se non si fosse lavato per diverse settimane. Diversi passeggeri si sono ammalati e hanno dovuto vomitare”.