Sono usciti dalla propria auto in tempo prima che le fiamme avvolgessero il mezzo. L’incidente è avvenuto sull’autostrada Siracusa-Catania, in prossimità dello svincolo per Cassibile. A spegnere le fiamme sono stati i vigili del fuoco, intervenuti dopo una raffica di chiamate alla sala operativa, ma se la coppia ha salvato la pelle la deve solo a se stessa.

Il conducente della macchina, una Smart, si è accorto, insieme al passeggero, che si era originato un incendio, forse per un problema elettrico o per un’avaria al motore. Fatto sta che il fumo sprigionatosi dal veicolo, lo ha convinto ad arrestare la sua marcia ed uscire rapidamente dall’abitacolo prima che fosse troppo tardi.

Una manovra, comunque, pericolosa, tenuto conto che si trovavano in piena autostrada. Per fortuna, è andato tutto bene, la coppia, nelle ore successive, avrebbe fornito la propria versione dei fatti. I vigili del fuoco di Siracusa hanno  impiegato oltre un’ora nel loro intervento ma sembra certo che alla base del rogo ci siano delle cause accidentali.