Per “vendicarsi” di Philippe Daverio a Palazzolo si è scelto il metodo più divertente: un carro di Carnevale. E’ ormai pronto e si scorge il volto in carta pesta del critico d’arte con cui un’intera comunità è entrata in rotta di collisione dopo la vicenda della trasmissione televisiva il Borgo dei Borghi.

Nella sfida con Bobbio, Palazzolo perse il confronto a causa del voto decisivo di Daverio che, però, si è scoperto essere cittadino onorario del Comune emiliano. Ne è poi nata una polemica con lo stesso critico d’arte, che, però, in una intervista rilasciata a Le Iene esagerò nei toni, sfoderando tutti i luoghi comuni attorno alla Sicilia, al punto da scatenare una polemica politica, investendo anche la Rai.

Nonostante la pace, anche se fredda, a Palazzolo non hanno dimenticato quel diverbio e ci hanno pensato i carristi ad essere irriverenti ma con stile, in occasione del Carnevale. Vediamo come la prenderà Daverio.