Oggi è giorno del lieto evento e i preparativi continuano senza sosta: Chiara Ferragni e Federico Lucia, in  arte Fedez, pronunceranno il fatidico sì.

L’influencer e il rapper tramite i social annunciano al pubblico i loro spostamenti e le ultime novità sull’organizzazione delle nozze. Dopo la cfmascotte, è arrivato anche il Fedez di gommapiuma.

Dell’abito dei futuri sposi conosciamo unicamente il brand, Dior per Chiara e Versace per Fedez. Le damigelle, invece, indosseranno una creazione di Alberta Ferretti.

Sono tutti in viaggio per il matrimonio verso Noto, città scelta per via delle origini siciliane della madre della fashion blogger. Ci si muove in tutti i modi per raggiungere la Sicilia, sembra che per gli invitati illustri sia stato prenotato un volo d’eccezione “The Ferragnez”.

Un aspetto non di poco conto è la raccolta fondi come regalo di nozze: “Abbiamo deciso di non richiedere regali ai nostri invitati, ma aiutare in concreto uno o più dei nostri fan” dichiara la coppia. E ancora: “Non vogliamo donare a una onlus, ma direttamente alla causa meritevole di uno di voi. Abbiamo chiesto ai nostri ospiti di partecipare a questa raccolta fondi, quello che vi chiediamo è di inviare un’email e di sottoporci le cause che secondo voi sono meritevoli di un supporto. Le leggeremo tutte e selezioneremo quelle che hanno più bisogno del nostro aiuto”. L’indirizzo è charity@theferragnez.com e chiunque può candidarsi, raccontando la propria storia.

Nonostante il 1 settembre sia imminente, sono stati donati meno soldi di quanto ci si aspettasse su un obiettivo di 50 mila euro. Com’è scritto dal The Post Internazionale, sul sito accessibile a tutti è possibile controllare come procedono le donazioni con annessi nomi e somma. Si spera che nel corso di queste ultime ore si possa raggiungere la cifra desiderata.

Nel frattempo i 150 invitati si stanno mobilitando per la festa di questa sera mentre è sbarcato in Sicilia Fedez, lo sposo, è arrivato poche ore fa in aeroporto a Catania su un aereo Alitalia con gli ospiti del matrimonio più social dell’anno e “addobbato” con il logo The Ferragnez per l’occasione.

I passeggeri hanno trovato nel loro sedile un contenitore in cartone, contenente patatine, una spilla, sapone liquido, tutto sempre griffato The Ferragnez. Ad attendere Fedez tanti fans e decine di auto di grossa cilindrata e pulmini che hanno trasferito gli ospiti a Noto.

Alla Dimora delle Balze, luogo dove si terrà domani pomeriggio il matrimonio ed il ricevimento, alloggiano solo gli sposi con i membri dello staff. Gli amici hanno trovato posto in alberghi del centro cittadino. Stasera al tramonto party di benvenuto a Palazzo Nicolaci, nel centro storico della città del barocco.

Display luminoso al check in, biglietto e gadget personalizzati con la scritta ‘Ferragnez’ oggi all’aeroporto di Linate per la partenza di Fedez, volato in Sicilia per sposarsi domani a Noto con Chiara Ferragni.

L’iniziativa – subito rilanciata sui social con tanto di video del rapper che sale in aereo abbracciato a una bambola con le fattezze della futura moglie – non piace al Codacons, che annuncia un esposto all’Enac.

“Abbiamo deciso di presentare un esposto all’Enac affinché verifichi la correttezza dell’operato sia dell’aeroporto di
Linate, sia di Alitalia – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ semplicemente assurdo che un intero scalo aeroportuale e la compagnia di bandiera italiana si “pieghino” a due personaggi famosi, modificando le normali prassi per pubblicizzare un matrimonio e i relativi sposi.

L’Ente Nazionale dell’aviazione civile deve verificare se quanto accaduto oggi a Milano sia o meno corretto e autorizzato dalla normativa di settore, e se le decisioni dello scalo di Linate e di Alitalia abbiano avuto
ripercussioni sui passeggeri ed eventuali costi a carico della collettività. In tal caso avvieremo le dovute azioni legali a tutela dei cittadini”.