Potrebbe essere legato ad una ritorsione l’incendio appiccato contro la porta di ingresso di una casa in via La Marmora, a Pachino.

È una delle piste a cui stanno lavorando gli agenti del commissariato di polizia di Pachino che sono intervenuti ieri sera prima delle 20 dopo una richiesta di soccorso da parte dei proprietari, una coppia di anziani.

Il rogo di origine dolosa, come confermato dalla Questura di Siracusa, ha anche danneggiato il prospetto della palazzina ma per fortuna le fiamme non sono entrate dentro l’appartamento. I vigili del fuoco di Noto sono, comunque, riusciti ad arginare l’incendio

Gli inquirenti, coordinati dai magistrati della Procura di Siracusa, stanno indagando per comprendere la chiave di lettura del messaggio che, a quanto pare, sarebbe stato rivolto non tanto ai pensionati quanto ad una loro parente.

E su di lei e sulle sue relazioni con altre persone che sono concentrate le forze dell’ordine. Intanto, saranno acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza della zona di via La Marmora per provare ad identificare gli autori del rogo.