• Arrivata a Siracusa la nave da crociera della Msc
  • I passeggeri non faranno le escursioni
  • Solo operazioni di imbarco e sbarco di 150 passeggeri

E’ arrivata al porto di Siracusa una nave da crociera, la Seaside della compagnia Msc, che, di fatto, inaugura la stagione crocieristica in un periodo così  difficile.

Niente escursioni

Non ci sarà, però, il tradizionale giro turistico dei passeggeri per le vie di Ortigia, il centro storico di Siracusa, che rappresenterebbe una vera e propria manna dal cielo per molti commercianti, tra cui bar e negozi di vario genere.

“Solo imbarco e sbarco dei passeggeri”

Come sostenuto dalla Capitaneria di Porto di Siracusa, “oggi ci sarà l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri, intorno alle 150 persone”, tra quelli che concluderanno qui la vacanza e gli altri, invece, che la inizieranno insieme a coloro che sono già a bordo della nave.

La settimana prossima

La nave, come confermato dalla Guardia costiera, farà tappa al porto Grande di Siracusa ogni settimana fino a novembre ma non è stato ancora deciso se, tra sette giorni, cambieranno le regole di ingaggio, cioè se i passeggeri potranno compiere delle escursioni, che sono il vero sogno degli operatori economici e commerciali della città.

“Ripartiamo” dice il sindaco

La notizia dell’arrivo della nave è stata accolta con soddisfazione dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia. “Si spalancano – scrive il sindaco di Siracusa, Francesco Italia –  le porte di Siracusa per la Seaside di Msc Crociere che per la prima volta attracca nella nostra città. Un attracco che inaugura la stagione crocieristica del 2021, e che consolida un lavoro amministrativo di anni che la pandemia ha rallentato, ma non interrotto”.

“Da stamane, inoltre, la nostra città diventa porto di imbarco per i passeggeri. Un mattino di maggio – conclude il capo dell’amministrazione comunale di Siracusa, Francesco Italia – che porta con sé la voglia e la necessità di ripartire in sicurezza e con tanta energia dopo questo lungo anno”