• Problemi con DAZN, molti tifosi non hanno potuto vedere Inter – Cagliari.
  • Si segnalano disservizi anche per Verona – Lazio.
  • Dura nota di Codacons

DAZN sotto accusa sui social media. Moltissimi hanno lamentato problemi di connettività per Inter – Cagliari, anticipo domenicale della 30ª giornata di serie A, cominciata alle 12.30 e finita uno a zero per i nerazzurri.

Molti tifosi, infatti, hanno denunciato di non essere riusciti a connettersi con la piattaforma streaming che, giusto ricordarlo, si è aggiudicata i diritti TV della serie A per il prossimo triennio.

Quindi, molti non sono riusciti a vedere la partita tra la capolista e la squadra sarda e si sono imbattuti in questo messaggio: «Siamo spiacenti, al momento non ci è possibile mostrare il video. Riprova tra qualche minuto. Se il problema persiste, contatta l’assistenza clienti».

Tuttavia, non sembrano ancora risolti i problemi di accesso alla app di DAZN che hanno impedito la visione di Inter – Cagliari. Numerosi utenti denunciano che anche Hellas Verona – Lazio non è al momento visibile.

Il Codacons, in una nota, ha affermato: «Chiediamo immediati rimborsi in favore di tutti gli abbonati per l’impossibilità di fruire del servizio acquistato. Chi infatti è in possesso di pacchetti Dazn e non è riuscito ad assistere oggi in tv alla partita Inter-Cagliari, o ha subito continue interruzioni del segnale, ha diritto il base al codice civile ad ottenere il rimborso di quanto pagato, proporzionalmente al disagio subito».

Per tale motivo il Codacons ha chiesto a DAZN di indennizzare tutti gli utenti coinvolti nel disservizio odierno, attraverso rimborsi automatici pari al costo della singola partita, pena inevitabili azioni risarcitorie a tutela dei consumatori e dei tifosi. Intanto, tutti gli utenti coinvolti nel disservizio possono inviare una mail all’indirizzo info@codacons.it per aderire ad eventuali azioni legali in caso di mancato rimborso da parte di DAZN.