• La sfida deciderà a chi andrà il tricolore
  • Etnee a caccia del ventunesimo titolo italiano
  • Di Mario “Sarà una partita ancora più dura e difficile di tutte le altre di questa finale”

Tutta la stagione in una sola partita. È la sfida decisiva per lo scudetto. Il 9 giugno alle 18, l’Ekipe Orizzonte Catania gioca a Padova, ospite della Plebiscito, gara 5 di questa lunga serie interminabile che assegna il tricolore della pallanuoto femminile per la stagione 2020/2021. Le siciliane cercano il ventunesimo scudetto, le venete la quinta affermazione.

Equilibrio assoluto

Orizzonte Catania e Plebiscito Padova arrivano a questo epilogo dopo quattro match all’insegna dell’equilibrio assoluto. La serie è sul 2-2 ma ben tre sfide su quattro sono state risolte solo ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi in parità. In queste occasioni, due volte hanno vinto le venete (gara 1 e gara 3) mentre le etnee hanno sorriso in gara 4 portando la serie alla bella.

L’unica sfida conclusa prima della lotteria dai cinque metri se l’è aggiudicata l’Orizzonte in gara 2 per 9-8 che si è disputata a Padova.

A testimoniare ulteriormente l’incertezza anche il fatto che le due formazioni si siano alternate nelle vittorie concedendo un ko interno a testa. Non si può, dunque, puntare o sperare sul “fattore campo” soprattutto in mancanza di pubblico per il rispetto delle norme contro la pandemia.

“Sarà una partita ancora più dura delle altre”

“Sappiamo bene – sottolinea il presidente dell’Orizzonte Catania Tania Di Mario – che sarà una partita ancora più dura e difficile di tutte le altre di questa finale. Finora sono state quattro battaglie piene di emozioni, colpi di scena e sofferenza, per entrambe le squadre. Immaginavamo ci fosse la possibilità di arrivare a Gara 5. Sono circa vent’anni anni che gioco e vivo finali, errori ce ne sono stati e ce ne saranno, l’ultimo non è l’unico di queste quattro gare. Ma l’equilibrio è innegabile, non credo che alcuni episodi possano cambiare questo. Ho un grandissimo rispetto per il lavoro della mia squadra, per il valore dei miei avversari e per l’operato della classe arbitrale. Sono dispiaciuta per ciò che è successo, ma credo che essere tornati ai play off e avere la possibilità di poter dare un bello spettacolo alla fine decreterà un vincitore e sarà chi avrà meritato di più”.

Il calendario della serie tricolore

Gara 5 – mercoledì 9 giugno
Padova – Centro Sportivo Plebiscito, Plebiscito Padova-L’Ekipe Orizzonte alle 18. Arbitri Colombo e Pinato

I risultati delle sfide precedenti

Gara 1 – venerdì 28 maggio
Padva – Centro Sportivo Plebiscito, Plebiscito Padova-L’Ekipe Orizzonte 13-12 dtr (9-9)

Gara 2 – domenica 30 maggio
Padova – Centro Sportivo Plebiscito, Plebiscito Padova-L’Ekipe Orizzonte 8-9

Gara 3 – venerdì 4 giugno
Catania – Piscina Francesco Scuderi, L’Ekipe Orizzonte-Plebiscito Padova 12-14 dtr (11-11)

Gara 4 – domenica 6 giugno
Catania – Piscina Francesco Scuderi, L’Ekipe Orizzonte-Plebiscito Padova 10-8 dtr (6-6)