Confermata sentenza di primo grado

Violenza sessuale, corte d’Appello conferma condanna a giovane medico

La corte d’Appello di Palermo, ha condannato il medico Carmelo Sciabica per violenza sessuale ad una collega, all’epoca dei fatti specializzanda come lui al Policlinico. Confermata la sentenza di primo grado. Per la prima volta le parti offese saranno risarcite senza dover avviare un’azione civile.

la decisione della corte di appello di palermo

Irsap e Consorzio Asi di Agrigento condannati a risarcire impresa con oltre un milione di euro

La Corte di Appello di Palermo, con la sentenza resa il 31 maggio 2021, in piena adesione alle tesi difensive formulate dall’Avvocato Girolamo Rubino, difensore anche in tale giudizio della società convenuta “I. s.r.l.”, ha respinto integralmente i motivi già posti a fondamento del giudizio di opposizione e reiterati nel giudizio di appello.