l'inchiesta del giornale dell'architettura sui temi che BlogSicilia denuncia da anni

Il grande bluff dei parchi archeologici siciliani, se Musumeci convoca il “topolino” di Crocetta…

A differenza del corrispondente Consiglio Superiore dei Beni culturali e paesaggistici del Mibac, infatti, in Sicilia non è l’Assessore dei beni culturali, ma il Presidente della Regione che convoca l’organo consultivo, e che lo nomina con suo decreto, che lo presiede e partecipa ai lavori. È come se il Consiglio Superiore venisse convocato dal presidente del Consiglio dei Ministri.

la denuncia della storica dell'arte silvia mazza

I parchi archeologici siciliani, c’è anche quello ‘fantasma’: tra leggi non applicate e un Consiglio regionale che non si insedia da 7 anni

L'intero sistema è dominato da confusione gestionale, pasticci amministrativi, mancati introiti e danni erariali. Esiste un decreto del 2013 di sola perimetrazione che non istituisce alcunché. Intanto il Consiglio regionale Beni culturali è 'fermo' da 7 anni. Perché sarebbe un organismo scomodo.
+393774389137