Una insegnante di religione di una scuola primaria di Salemi, Anna Maria Gucciardi, di 51 anni, è stata condannata dal gup di Marsala Annalisa Amato a un anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) per maltrattamenti a quattro alunni di quinta elementare. L’insegnante è stata processata con rito abbreviato.

Secondo l’accusa, la Gucciardi, che lo scorso anno, in seguito all’indagine, fu sospesa dalla Curia, avrebbe picchiato i quattro alunni con schiaffi alla nuca e alla schiena.

In mano all’accusa le immagini di alcune telecamere installate nelle aule della scuola dopo le segnalazioni di alcuni genitori.