Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Borgo Annunziata hanno arrestato Maurizio Salafia, di 41 anni, disoccupato, in atto agli arresti domiciliari per il reato di rapina in concorso dal 2018, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Palermo.

Il provvedimento scaturiva a seguito di richiesta di aggravamento da parte della Stazione di Trapani Borgo Annunziata, per i fatti avvenuti in data 11 gennaio, quando, a seguito di perquisizione nell’ambito di un servizio antidroga i militari dell’Arma, con il prezioso supporto dell’unità cinofila proveniente da Palermo – Villagrazia, sorprendevano l’uomo in possesso di 2 involucri in plastica contenenti 17 dosi di sostanza stupefacente del tipo eroina per il peso di 7 grammi.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.