Ben 30 chili di droga sono stati ritrovati dentro un pacco abbandonato sulla spiaggia di Marsala ed è il secondo caso in una settimana.

I Carabinieri e la Capitaneria di Porto, grazie alla segnalazione pervenuta sulla linea 112 da un cittadino, hanno trovato sulla battigia in località “sbocco” un pacco colmo di 30 chili di hashish. La droga era suddivisa in 600 piccoli panetti da 50 grammo ed è stata sequestrata.

Si tratta del secondo ritrovamento in pochi giorni. Nelle zone di Marinella la scorsa settimana era stato segnalato e poi recuperato dai Carabinieri di Castelvetrano un altro pacco contenente la stessa quantità di hashish.  Fondamentale, come in quel caso, si è rivelata la segnalazione dei cittadini alle Forze dell’Ordine, che ha permesso il sequestro della droga, evitando che questa potesse essere immessa nel mercato illecito degli stupefacenti.